Libri

Quarant’anni dividono un banale sfottò di famiglia e la sua istituzionalizzazione. Chi l’avrebbe mai detto, infatti, che le parole irridenti di Keith "Cowboy" Wiggins rivolte al fratello più piccolo, in procinto di arruolarsi nell’esercito nel lontano 1981, avrebbero un...
Derborence (1934) romanzo di Charles-Ferdinand Ramuz è giusto per il nostro tempo. La storia di una montagna nemica e di un tempo ostile, di uno scenario avverso, di una natura violenta.
Il 1952 è l’anno di svolta nella vita personale e professionale di Flannery O’Connor: pubblica il suo primo romanzo e riceve la conferma che la malattia che la sta tormentando è il lupus che le ha ucciso il padre...
Erano i primi anni del nuovo millennio, a Milano: qualche giorno a settimana lo trovavi nel suo ufficio alle splendide edizioni Bonnard – lavorava a fianco di quel gran genio di Vittorio Di Giuro, editore, che, con occhio di...
C’era l’ossessione di dire la «spina della memoria», la geografia e la storia di un’origine di famiglia. Titolo: La riviera del sangue. Da un verso di Dante. Libro di visioni, di muri sbrecciati e curvature chiare di colline a...
L’unico Ciampi a cui dovremmo dedicare piazze e strade in ogni angolo d’Italia è Piero, perché era tutto quello che non vogliamo più che gli artisti siano: l’amarezza della vita agra, il dolore di essere meschini e non saper...

SEGUICI

1,292FansLike

ULTIMI ARTICOLI